Risorse umane e Sanità: verso il benessere dei dipendenti – oltre 120secondi con Daniela Conti

oltre 120secondi | Video

#benessere | #sanità | #welfare

01/12/2021

Risorse umane e Sanità: verso il benessere dei dipendenti – oltre 120secondi con Daniela Conti

Le risorse umane rappresentano una delle principali sfide nel settore della Sanità. 

L’impegno del personale sanitario nel perseguire i valori profondi sottesi dalla natura della loro professione si trova spesso in contrasto con situazioni lavorative fonti di stress e burnoutun sistema che fatica a mettere al centro il benessere del proprio personale. 

L’emergenza pandemica ha contribuito a generare enormi cambiamenti nell’organizzazione del personale (in termini di abbattimento delle barriere professionali e flessibilità) proprio per l’urgente necessità di ampliare gli organici e acquisire risorse sia specialistiche che assistenziali.

In questo appuntamento di oltre 120secondi approfondiamo il tema della gestione e dello sviluppo delle risorse umane nell’ambiente sanitario Con Daniela ContiDirettore risorse umane presso Fondazione Poliambulanza, dialoghiamo sull’esperienza che questa realtà d’eccellenza ha offerto e continua ad offrire per valorizzare, sostenere e trattenere i propri collaboratori.

Piani di welfare e iniziative a sostegno del benessere

I dipendenti costituiscono il vero patrimonio di ogni azienda soprattutto nel contesto organizzativo che ha come fine ultimo la cura della persona.  Un welfare aziendale evoluto e personalizzato permette alle aziende di rafforzare la propria immagine come datore di lavoro (employer branding), sviluppare attaccamento e costruire una cultura orientata al benessere. I piani di welfare attuati già da tempo da Poliambulanza a sostegno della popolazione femminile (circa il 74% del suo organico) ne sono un esempio.

Anche durante la drammatica crisi sanitaria che stiamo vivendo, Poliambulanza si è distinta per azioni a supporto del personale operativo. A partire dal periodo Covid-19, infatti, non sono mancati interventi a sostegno psicologico per il personale sanitario direttamente coinvolto durante la crisi. “Abbiamo condotto una survey con la quale abbiamo monitorato le percezioni degli operatori dopo questa esperienza”, riferisce Daniela. Per facilitare l’elaborazione delle esperienze traumatiche sono stati organizzati percorsi di aiuto tenuti da psicologi. Inoltre, l’azienda ha implementato iniziative di formazione per i ruoli di coordinamento nell’ottica di fornire loro gli strumenti per mantenere ingaggiati i propri collaboratori.

Una sfida ulteriore che attende chi si occupa di risorse umane nella Sanità è il tema del ricambio generazionale. L’Italia presenta la percentuale più alta di medici over 55 dei paesi Ocse (55% contro il 34% dei paesi Ocse – dati 2019). Un buon piano di ricambio generazionale deve essere affiancato da piani di sviluppo e consolidamento delle competenze sia tecniche che trasversali. “Solo così è possibile un passaggio di consegne in modo armonioso e non traumatico” conclude la nostro ospite.

00:00 Introduzione
00:43 Poliambulanza come eccellenza
03:15 Certificazione Top Employers: come mai?
06:27 Quali iniziative Hr a supporto del personale?
12:25 Quali impegni state avviando per il futuro delle risorse umane?

Listen to “2. Risorse umane e Sanità: verso il benessere dei dipendenti – con Daniela Conti di Poliambulanza” on Spreaker.

Skill journal

Great Resignation: una crisi di senso del lavoro – oltre 120secondi con Paolo Iacci

oltre 120secondi | Video

#flessibilità | #greatresignation | #smartworking