Senior Account (COM2152)

Azienda

Confindustria Brescia rappresenta e tutela gli imprenditori e le imprese del territorio bresciano. Offre una rappresentanza esterna capillare e un sistema integrato di relazioni con gli stakeholder del territorio. Confindustria Brescia negli anni si è organizzata al fine di soddisfare in modo sempre più efficiente ed efficace le necessità delle aziende associate.

L’area Sviluppo e Rapporti Associativi è dedita ad iniziative e progetti di fidelizzazione delle aziende associate e di sviluppo del rapporto con aziende interessate ad aderire a Confindustria.

Profilo

Stiamo selezionando un/una Senior Account che, rispondendo al Responsabile di Area, avrà le seguenti mansioni:

  • Ricerca nuovi associati;
  • Applicazione delle strategie di marketing associativo;
  • Partecipazione ad eventi utili allo sviluppo associativo;
  • Monitoraggio della fidelizzazione dell’associato;
  • Attività di coinvolgimento dei Coordinatori di Zona Territoriale e dei Presidenti di Settore Merceologico a fronte delle dimissioni di aziende associate;
  • Supporto alle attività dei Settori Merceologici e/o delle Zone Territoriali;
  • Supporto alle attività di comunicazione interna delle attività dell’Area;
  • Attività di formazione e coordinamento con le strutture marketing regionale e nazionale.

Il/la candidato/a ideale è laureato/a, ha maturato esperienza di qualche anno, preferibilmente, nella vendita di servizi e possiede buona padronanza Pacchetto Office.

Spiccate capacità comunicative e relazionali, sensibilità commerciale,  conoscenza del territorio di riferimento nonché autonomia ed orientamento al risultato completano il profilo ricercato.

Data pubblicazione: 01/06/2022
Sede di lavoro: Brescia
Riferimento: COM2152
Note
Anche se per vocazione territoriale dei nostri clienti gli annunci sono preferenzialmente orientati alle provincie di Brescia, Bergamo, Verona, Cremona, Mantova, Como, Lecco, Varese, Milano, Parma, Modena, Bologna, ... tutti gli annunci si intendono validi per l'intero territorio nazionale.

Condividi l'offerta di lavoro

Proponi la tua candidatura

Informativa resa da SKILL RISORSE UMANE SRL sulle finalità e sulle modalità del trattamento dei Dati Personali dei Candidati

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 Reg. UE 2016/679 “Regolamento Europeo relativo alla protezione delle persone fisiche con riferimento al trattamento dei dati personali” (il “Regolamento” o “GDPR”) – SKILL RISORSE UMANE SRL, con sede legale in Brescia, cap 25125, via Orzinuovi 20, CF e P.IVA 03497170179 (“SKILL”, la “Società” o “il Titolare”), nella propria qualità di Titolare del trattamento (soggetto cui competono le decisioni in ordine alle finalità, modalità del trattamento dei dati personali e agli strumenti utilizzati, ivi compreso il profilo della sicurezza), rende note le seguenti informazioni in relazione al trattamento dei dati personali dei candidati.

 

  1. Finalità del trattamento

La raccolta e il trattamento dei dati personali sono finalizzati:

  1. allo svolgimento, da parte del Titolare, delle attività di ricerca, selezione e valutazione del personale, quale ente autorizzato dal Ministero del Lavoro, nell’interesse del candidato e del committente su specifico incarico di enti, organizzazioni, imprese individuali, professionisti e società clienti, nonché altre società di ricerca e selezione del personale, ai fini dell’instaurazione di un rapporto di lavoro o di collaborazione. I dati del candidato sono raccolti e trattati in relazione alla specifica azione di ricerca e selezione per la quale sono stati trasmessi, ma anche per assicurare al candidato future occasioni occupazionali create da incarichi conferiti anche in futuro dai committenti al Titolare. Quale società autorizzata dal Ministero del Lavoro per le attività di ricerca e selezione del personale, il Titolare effettua il trattamento per l’individuazione di candidature idonee a ricoprire una o più posizioni lavorative in seno all’organizzazione del committente e necessita quindi di svolgere una pluralità di attività quali: l’analisi del contesto organizzativo dell’organizzazione committente; l’individuazione e definizione delle esigenze della stessa; la definizione del profilo di competenze e di capacità della candidatura ideale; la pianificazione e realizzazione del programma di ricerca delle candidature attraverso una pluralità di canali di reclutamento; la valutazione delle candidature individuate attraverso appropriati strumenti selettivi; la formazione della rosa di candidature maggiormente idonee. In particolare, la finalità di offrire al candidato anche future occasioni occupazionali nel corso della sua carriera lavorativa rende opportuno il mantenimento e l’aggiornamento, nel database del Titolare, dei dati relativi ai candidati per un tempo ragionevolmente esteso;
  2. alla gestione di processi amministrativo-contabili e per l’adempimento di obblighi di legge.

Per le suddette finalità saranno trattati essenzialmente dati di tipo comune (es: dati anagrafici, fiscali, retributivi, relativi al percorso professionale). Se comunicati spontaneamente dall’interessato o se richiesti per specifiche campagne di ricerca (ad esempio, relative ai lavoratori inseriti in categorie protette), potrebbero essere trattati anche dati di tipo particolare (ad esempio, relativamente allo stato di salute, malattie, infortuni, nonché dati relativi all’appartenenza a sindacati o partiti politici). In ogni caso, il trattamento di tali categorie di dati da parte del Titolare non contrasta con le previsioni della Legge n. 300/1970 (cd. Statuto dei lavoratori), della Legge n. 135/1990, del D.Lgs. n. 276/2003 (“Legge Biagi”) e con le norme in materia di pari opportunità o volte a prevenire discriminazioni.

  1. Base giuridica del trattamento

Per le finalità di cui al punto 1 a) la base giuridica del trattamento è rappresentata:

  • dall’esecuzione di un contratto o misure precontrattuali, ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. b) del Regolamento, consistenti nell’adesione a campagne di ricerca specifiche o alla richiesta di rientrare nelle banche dati del Titolare al fine di usufruire di occasioni di inserimento o crescita professionale;
  • nel caso di trattamento di dati appartenenti a particolari categorie (ad esempio nell’ambito di ricerche finalizzate all’inserimento lavorativo di soggetti appartenenti a categorie protette o di soggetti con fabbisogni speciali), la base giuridica del trattamento è altresì rappresentata dalla necessità di assolvere o esercitare diritti specifici dell’interessato in materia di diritto del lavoro e della sicurezza sociale e protezione sociale, ai sensi dell’art. 9, comma 2, lett. b) o per finalità di medicina preventiva ai sensi dell’art. 9, comma 2, lett. h);
  • dal legittimo interesse del titolare e dei committenti, ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. f) del Regolamento. Si ritiene che nessuna delle attività di trattamento dei suoi dati personali possa danneggiare in alcun modo le persone; in realtà, il trattamento dei dati del candidato per la finalità di ricerca e selezione consente al Titolare di offrire al committente un servizio personalizzato, tempestivo ed efficace, vantaggioso per il Titolare, il committente e il candidato. Il Titolare, quale ente autorizzato alla ricerca e selezione del personale, e i terzi committenti hanno infatti il legittimo interesse all’effettuazione delle attività di trattamento previste nella presente informativa, ivi compresa la conservazione dei curricula dei candidati per un termine sufficiente a garantire una pluralità di potenziali candidati per ogni nuova posizione richiesta dal committente. Le attività di trattamento svolte rispondono peraltro a un rilevante interesse del candidato, il quale può contare sulla possibilità di essere contattato anche per nuove occasioni professionali. Il mantenimento dei dati dei candidati nei data base del Titolare, effettuato con idonee misure tecniche e organizzative, favorisce una efficace e costante azione di ricerca e selezione e contribuisce inoltre al perseguimento dell’interesse pubblico alla piena occupazione.

Per le finalità di cui al punto 1 b) la base giuridica del trattamento è rappresentata dalla necessità di adempiere ad obblighi legali a cui è soggetto il Titolare (dettati dalla normativa societaria, fiscale e giuslavoristica) ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. c) e dall’interesse legittimo di organizzare i propri processi interni ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. f) del Regolamento.

  1. Raccolta dei dati

La raccolta dei dati avviene mediante trasmissione al Titolare (attraverso l’apposito form presente sul sito web del Titolare, mediante strumenti informatici presso siti web di terzi o social media di cui si avvale il Titolare, direttamente presso l’interessato in fase di selezione e colloquio) da parte degli interessati delle informazioni relative alla propria esperienza professionale, sotto forma di curriculum vitae (“CV”).

L’invio del proprio CV da parte dell’interessato può rappresentare:

  • una candidatura spontanea attraverso la posta tradizionale, la posta elettronica o altri mezzi non predisposti dal Titolare. In questo caso, il candidato è comunque invitato a dare atto in calce al CV di avere preso visione della presente informativa, utilizzando, nel CV o nella lettera di accompagnamento, una dicitura del seguente tenore: “il sottoscritto dichiara di avere preso visione dell’informativa di cui al sito https://skillrisorseumane.it/privacy”
  • la risposta a specifici annunci di ricerca e selezione del personale per conto terzi pubblicati dal Titolare su qualsiasi mezzo di comunicazione, sul proprio sito web o su siti web di terze parti. Anche in questi casi, il Titolare adotta i mezzi necessari alla trasmissione dell’informativa;
  • la compilazione del form presente sul sito web del Titolare selezionando l’opzione “Non hai trovato una proposta adatta al tuo profilo?”.

Per garantire la tutela della massima riservatezza ed evitare ai candidati spiacevoli contatti con società o gruppi o soggetti non graditi, i candidati sono in ogni caso sempre invitati a segnalare, contestualmente all’invio della propria candidatura, i soggetti con cui non desiderano entrare in contatto, specificando chiaramente la dicitura “RISERVATO”.

In altri casi, i dati potrebbero essere comunicati al Titolare da soggetti terzi, che li hanno legittimamente acquisiti (ad es., altre società di ricerca e selezione) oppure raccolti dal Titolare presso fonti pubblicamente disponibili (ad es., siti web o social media).

  1. Principi e modalità del trattamento dei dati

Il trattamento dei dati sarà improntato al principio della trasparenza, avverrà nel rispetto dei diritti degli interessati e sarà attuato mediante strumenti anche automatizzati idonei a garantire la sicurezza e la riservatezza.

I dati saranno adeguati, pertinenti e limitati a quanto necessario rispetto alle finalità per i quali sono trattati, esatti e aggiornati; saranno trattati con la massima riservatezza, nel rispetto dei principi dettati dal Regolamento, delle eventuali prescrizioni impartite dall’Autorità di Controllo e comunque in maniera tale da garantire una adeguata sicurezza, compresa la protezione, con misure tecniche e organizzative adeguate, da trattamenti non autorizzati o illeciti, nonché dalla perdita anche accidentale.

Il trattamento può essere svolto in via cartacea, nonché con l’ausilio di strumenti automatizzati ed elettronici.

  1. Comunicazione dei dati e Soggetti autorizzati al trattamento

Per il perseguimento delle finalità sopraindicate, i dati personali potranno essere comunicati a: clienti del Titolare, pubblici o privati, che avranno conferito al Titolare il mandato di svolgere in loro favore attività di ricerca, selezione e valutazione del personale e interessati o potenzialmente interessati ad instaurare un rapporto di lavoro; altre società di ricerca e selezione del personale, sulla base di accordi di collaborazione che prevedano specifici obblighi in materia di riservatezza e sicurezza dei dati personali.

Per le specifiche finalità di cui alla presente informativa, i dati personali a lei riferiti potranno essere altresì comunicati a soggetti ai sensi della normativa vigente o in forza di provvedimenti amministrativi entro i limiti necessari allo scopo (ad es.: INPS, INAIL, Ispettorato Territoriale o Nazionale del Lavoro, Agenzia delle Entrate, pubbliche amministrazioni, casse di previdenza e assistenza).

Per le finalità di cui alla presente informativa e per quanto strettamente richiesto in relazione alla procedura di selezione o valutazione approfondita del personale, i dati personali dell’interessato potranno essere trattati da Responsabili o Incaricati del trattamento debitamente istruiti e vincolati contrattualmente al rispetto di adeguate misure tecniche e organizzative finalizzate alla protezione dei dati che sono a loro trasmessi/comunicati.  L’elenco aggiornato dei responsabili e delle persone autorizzate al trattamento è conservato presso la sede legale del Titolare.

  1. Trasferimento dei dati all’estero

I dati personali non saranno oggetto di trasferimento al di fuori dello Spazio Economico Europeo. Ove ciò fosse necessario (ad esempio, nel caso il Titolare utilizzasse servizi di data storage che prevedano la conservazione dei dati al di fuori dello SEE), tale trasferimento sarà effettuato previo espletamento degli adempimenti prescritti dal Regolamento e reso noto attraverso un aggiornamento della presente informativa.

  1. Durata del Trattamento

I dati saranno conservati per il periodo di tempo strettamente necessario al perseguimento delle finalità per cui sono stati raccolti; quindi, quantomeno fino alla conclusione della procedura di selezione e ricerca per la quale sono stati conferiti. Il Titolare potrà conservare i dati anche successivamente, ove ritenga che continuino a sussistere esigenze di trattamento connesse con:

  • la procedura di ricerca e selezione conclusa, anche al fine di conservare evidenze probatorie in ordine alla corretta esecuzione del contratto, avente ad oggetto le attività di ricerca e selezione svolta, nei confronti della committenza. In proposito, si richiama il termine di prescrizione di 10 anni previsto dall’art. 2946 c.c. per la responsabilità contrattuale;
  • ulteriori finalità di ricerca e selezione relative al candidato. Per il raggiungimento delle finalità indicate nella presente informativa, e considerati anche gli interessi legittimi del Titolare e dei committenti, in particolare quello di garantire una efficace ed effettiva attività di ricerca e selezione che possa contare tempestivamente su un data base sufficientemente ampio di candidature, anche in considerazione dei settori di attività dei clienti e degli ambiti locali ristretti in cui il Titolare opera, si ritiene ragionevole non indicare una durata determinata, ma prevedere una conservazione dei dati dei candidati fino a quando sussistano concrete opportunità occupazionali.

Il Titolare procederà comunque a eliminare e cancellare i CV o qualsiasi documento contenente dati personali giudicato non conforme o non più necessario alle finalità di cui alla presente informativa.

  1. Diritti dell’interessato

I dati sono a disposizione degli interessati in forma intelligibile per cui, in ogni momento, lei potrà chiedere di conoscere l’origine, la finalità e le modalità su cui si basa il trattamento, di ottenere l’accesso agli stessi, l’aggiornamento, la rettifica, l’integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, la limitazione del trattamento, di disporre il blocco dei dati trattati in violazione di legge e di ottenerne copia su un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico ovvero di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti.

Potrà esercitare tali diritti nei confronti del Titolare del Trattamento inviando una comunicazione all’indirizzo e-mail info@skillrisorseumane.it.

Ha altresì diritto di proporre reclamo all’Autorità di Controllo, rappresentata in Italia dal Garante per la Protezione dei Dai Personali. Per informazioni in merito potrà consultare il sito del Garante all’indirizzo www.garanteprivacy.it.

  1. Pari opportunità

SKILL conduce i processi di selezione del personale perseguendo la parità tra lavoratori e lavoratrici e non discriminando i candidati dell’uno o dell’altro sesso, nel rispetto della normativa vigente.

  1. Etica

SKILL opera nel rispetto del codice di etica professionale adottato da C.R.E.SC.IT.A. – Associazione italiana fra Società e Studi per la Ricerca e Selezione di Personale (www.crescitaweb.it).

  1. Autorizzazione all’esercizio della professione

SKILL è una società autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali all’esercizio dell’attività di Ricerca e Selezione del Personale in data 20.12.2006 con Protocollo 20327.

Per quanto riguarda l’invio di materiale informativo nell’ambito dell’attività di vostra competenza

Esprimo altresì il mio impegno a comunicarvi tempestivamente le eventuali rettifiche, variazioni e/o integrazioni dei dati in vostro possesso.

I campi contrassegnati da * sono obbligatori